Come facevano a sapere che portavo l’insalata?

Tornato a casa mi sono domandato: ma come facevano a sapere che avrei portato l’insalata? Ieri all’ora di pranzo ho scritto nella chat di  Un Orto a Milano che sarei passato nel pomeriggio per portare dell’insalata che avevamo fatto crescere da seme a foglia nel semenzaio dell’Orto Sociale di Cesate. Non credo che ci sia…

La Siepe che Connette

Da alcuni mesi con alcuni amici stiamo cercando di dare una mano ad un apicoltore a ricostruire uno spazio agricolo a Milano. Con il nome Un Orto a Milano abbiamo cercato di raggruppare tutta una serie di attività di riqualificazione di un terreno agricolo posto nelle adiacenze di Cascina Linterno. Tra i vari temi che…

Le aree periurbane: Una pianificazione possibile Produzioni agricole, cibo e identità locale

Il settore agricolo, è stato a lungo dominato da una cultura produttivistica che ha dato spazio alla tecnologia, da molti considerata socialmente neutrale, e ha tenuto distanti gli aspetti socioculturali, considerati appannaggio delle società arretrate. Negli ultimi decenni, con l’affermazione in sede scientifica e politica del concetto di multifunzionalità, sono state riconosciute le valenze storiche,…

Dialogo sulle Prose

Angelo: Il problema è che se si usa solo il compost e si fanno delle prose per la coltivazione di solo compost hai un dispendio maggiore. E’ vero che hai una minore possibilità che crescano delle erbe, infatti le riesci a controllare meglio però hai necessità di avere una bagnatura più costante perché, il compost…

Grazie a Erus Service

Per fortuna a questo mondo c’è ancora chi condivide quello che ha aiutando la realizzazione dei sogni di chi ha voglia di fare ma non ne ha i mezzi. Erus Service che, grazie a delle affinate tecniche, trasforma gli scarti vegetali (sfalci d’erba, potature) e gli scarti lignei cellulosici in composto biologico destinato all’agricoltura ed…

Il Parco delle Groane Day

Sta diventando una piacevole abitudine partecipare alle manifestazioni del Parco delle Groane soprattutto quando sono indirizzate a valorizzare le produzioni locali e a mettere in rete i soggetti che abitano il parco e fanno innovazione in agricoltura. E’ un modo per conoscerci e farci conoscere e insieme capire che cosa è possibile fare. Anche quest’anno…

Cascina Teresina e la valorizzazione dell’agricoltura collinare

La conservazione delle aree interne, e la loro valorizzazione a fini turistici, non risponde soltanto ad istanze di tipo ambientale (tutela del paesaggio), etico-culturale (tutela dei patrimoni) ed estetico (tutela dei paesaggi) ma si dovrebbe porre soprattutto come strumento di programmazione territoriale che punti all’autosostenibilità dello sviluppo. La valorizzazione del territorio agricolo e collinare è divenuto un…

Una Nuova Agricoltura In Campo – Forme e Processi Di Resistenza In Ambito Agricolo

Prima di affrontare il discorso sulla nuova agricoltura, è necessario riflettere un momento sulle diverse facce dell’agricoltura. Non si può parlare di nuova agricoltura sempre più aperta al sociale senza percorrere il legame oppositivo che vi è tra questo tipo di agricoltura, che si l koega all’agricoltura biologica, e quello dell’agricoltura intensiva. Molte esperienze traggono…

Ipotesi progettuale di uno scenario agricolo

La forza dell’agricoltura e dell’allevamento consiste nell’implicita connessione che essi hanno con il territorio, nessun’altra attività è così strettamente correlata. L’emergere e la diffusione di modelli paralleli all’agricoltura convenzionale, mette in luce la necessità diffusa e condivisa di rivedere il rapporto tra produzione e consumo, mettendo in discussione concetti come efficienza, produttività, benessere economico e…

La Pianificazione delle Aree Periurbane

Il tema dell’agricoltura periurbana Oggi, in Italia ed in Europa, agricoltori e politici si trovano di fronte a tre possibilità riguardo la direzione da imprimere all’attività agricola del proprio territorio. L’agricoltura convenzionale o agro-industriale , nella sua forma globalizzata e indifferente alla storia e all’ecologia del territorio, non è più raccomandabile poiché produce spazi spesso…

Cascina Selva riapre il Circolino con i Prodotti Freschi dell’Orto Sociale

CESATE — Il Circolino di Cascina Selva è tornato in vita: sabato 7 luglio infatti si è tenuta l’inaugurazione ufficiale con il vice sindaco Laura D’Angelo, i membri dell’associazione “Orto sociale“, moltissimi bambini e ovviamente gli abitanti della cascina. I residenti, già dallo scorso anno tramite il bando #Vai Generare legami, hanno intrapreso un percorso…